venerdì 7 Agosto 2020
Home Politica Consiglio Metropolitano, de Magistris ai partiti: “Prevalga responsabilità”

Consiglio Metropolitano, de Magistris ai partiti: “Prevalga responsabilità”

NAPOLI. “Sono sicuro che la sensibilità amministrativa e istituzionale delle forze politiche presenti in Consiglio ma soprattutto gli interessi dei nostri concittadini della Città Metropolitana prevarranno affinchè si possa scongiurare la perdita di fondi per scuole e strade dei Comuni della Città Metropolitana di Napoli”. Così il Sindaco Metropolitano, Luigi de Magistris, a margine della seduta di Consiglio Metropolitano convocata per questo pomeriggio nell’aula consiliare di Santa Maria la Nova e andata deserta per mancanza del numero legale.

La cifra complessiva delle delibere adottate dal Sindaco in via d’urgenza che l’Assemblea di Santa Maria la Nova è chiamata a ratificare entro la fine dell’anno ammonta a circa 16 milioni di euro.

“La Legge Delrio nelle Città Metropolitane non crea maggioranza ed opposizione, ciascun Consigliere viene qui con le proprie idee politiche ma soprattutto col suo ruolo istituzionale affinchè gli obiettivi strategici della Città Metropolitana possano essere perseguiti. Sono sicuro che la sensibilità amministrativa e istituzionale delle forze politiche presenti in Consiglio ma soprattutto gli interessi dei nostri concittadini della Città Metropolitana alla fine prevarranno. Ed è per questo che abbiamo riconvocato il Consiglio per il 30 dicembre, per scongiurare che possano andare persi fondi per scuole e strade dei Comuni della Città Metropolitana, che tra l’altro hanno amministrazioni con colori politici differenti tra sé e dal Sindaco della Città metropolitana”. È quanto affermato il Sindaco della Città Metropolitana di Napoli, Luigi de Magistris, a margine della seduta di Consiglio Metropolitano convocata per questo pomeriggio nell’aula consiliare di Santa Maria la Nova e andata deserta per mancanza del numero legale.
“Altra cosa è la dialettica politica – ha continuato il Sindaco – che in Consiglio Metropolitano deve necessariamente fare un passo indietro perché, per come è conformata la legge Delrio, ribadisco, non potrà mai esserci nella nostra Città Metropolitana una maggioranza ed una opposizione come nei Consigli comunali”.
“Per questo – ha concluso de Magistris – rivolgo un appello a tutte le forze politiche, al Pd, a Forza Italia, al Movimento 5 Stelle, oggi non presenti in aula, ad offrire un contributo sui fatti concreti, sulle azioni, sulle opere, conservando ovviamente ciascuno il diritto di critica sul piano politico e strategico su ogni scelta che si va a compiere, per non compromettere gli interessi delle collettività.
Io sono convinto, tuttavia, che anche allo scadere dell’esercizio finanziario, possa esserci il contributo fattivo di tutti i Consiglieri affinchè venga scongiurata la perdita di questi fondi, altrimenti non ci saranno vincitori nè vinti ma a perdere saranno i cittadini. Se il 30 si riuscirà ad approvare queste delibere, a vincere saranno i cittadini della Città Metropolitana”.

- Advertisement -
- Advertisment -
- Advertisment -

Articoli recenti

Premio Charlot si ride con Peppe Iodice, I Ditelo Voi e i Villa per Bene

Salerno. Sesto appuntamento, domani 7 agosto 2020, all’Arena del Mare di Salerno con la XXXII edizione del Premio Charlot. Sesto appuntamento tutto da ridere,...

Il Truck Event approda in Campania con Nancy Mastia

Battipaglia. Si sono svolte a Battipaglia le selezioni per il Truck Event Band, l’evento artistico che coinvolgerà tutta l’Italia Si dice che i sogni siano...

Nicola Losapio premia la nuova Miss Fashion Show

BARLETTA. Un gradito ritorno per Nicola Losapio, attore di teatro, cinema e fiction, in uno degli eventi più attesi e interessanti dell'estate pugliese: Miss...

S.Giorgio. Lunedì 10 riapre la Stazione di Cavalli di Bronzo

San Giorgio a Cremano - Lunedì 10 agosto riaprirà la stazione Circum di Cavalli Bronzo, chiusa dall'avvio della fase due dell'emergenza per mancanza di...

Noi Campani-Mastella, “consegnata la lista completa al comitato De Luca”

Napoli. Riguardo la consegna dei candidati delle cinque liste provinciali al comitato del candidato presidente De Luca, il coordinamento regionale di Noi Campani –...
- Advertisment -