mercoledì 28 Settembre 2022
HomePoliticaAbusi e disservizi, a Palma si potranno segnalare con lo smartphone

Abusi e disservizi, a Palma si potranno segnalare con lo smartphone

PALMA CAMPANIA. Abusi e disservizi, a Palma si potranno segnalare con lo smartphone.

Il comune di Palma Campania inserito tra i “comuni attivi” del network “Decoro Urbano” (www.decorourbano.org). Si tratta di un modo nuovo, tecnologico, innovativo, attraverso cui i cittadini stessi potranno contribuire al mantenimento del decoro urbano del territorio. Sarà possibile, infatti, iscrivendosi al sito o scaricando sullo smartphone l’app dedicata, denunciare ed indicare eventuali criticità presenti nel proprio comune ed essere, inoltre, informati in merito allo stato delle segnalazioni effettuate.

Si potranno segnalare situazioni di degrado riguardanti: rifiuti, vandalismo, zone verdi, dissesto stradale, segnaletica ed affissioni abusive. Il sindaco di Palma Campania, Vincenzo Carbone, lancia un invito ai cittadini: «A loro chiedo di utilizzare questo strumento in maniera responsabile, per instaurare un rapporto collaborativo con le istituzioni, il tutto finalizzato al miglioramento delle condizioni di vivibilità del nostro territorio».

«Abbiamo aderito a questo progetto su spinta dei cittadini del web, a dimostrazione che questa è un’amministrazione attenta e pronta a recepire consigli ed idee dai cittadini. Grazie a questo strumento informatico si avrà la possibilità di monitorare con attenzione il territorio comunale, con l’opportunità, inoltre, di poter intervenire in maniera tempestiva per risolvere le problematiche. Un mezzo innovativo ed interattivo, grazie al quale i cittadini avranno appunto un ruolo attivo e saranno automaticamente informati sulle proprie segnalazioni», ha affermato, invece, l’assessore Nello Donnarumma.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti