martedì 25 Giugno 2024
HomeCronacaCampi di basket all'aperto per battere il degrado

Campi di basket all’aperto per battere il degrado

GIUGLIANO. Sono stati realizzati dall’amministrazione comunale in diverse zone della città per restituire gli spazi urbani ai ragazzi.


I cesti in stile Play Ground americano sono stati già installati in piazza dell’Acquario e nel palazzetto dello sport di via Casacelle e presto nei giardini del Primo circolo didattico di piazza Gramsci, ripristinando la sede storica del basket cittadino. Poi, al secondo circolo di via Quintiliano, dove ora si allenano i gialloblu, in piazza Cristoforo Colombo a Licola e al Sesto circolo didattico. “L’obiettivo- dice l’assessore allo sport Renata Ruggi – è restituire gli spazi pubblici ai cittadini e creare sottraendoli al degrado per creare luoghi di aggregazione sana”. La carenza di spazi aggregativi verrà presto sanata con la realizzazione di un secondo palazzetto dello sport, già finanziato dalla Regione, e con l’affidamento della gestione della piscina comunale.
“Gli interventi rientrano in più ampio progetto di riqualificazione delle aree urbane che in questi giorni – dice il sindaco Francesco Taglialatela- vede l’assegnazione di gare d’appalto per la pubblicazione illuminazione e interventi di manutenzione del verde cittadino”.

Francesco Di Rienzo

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti

Rubriche