sabato 28 Maggio 2022
HomePoliticaComunali, con il 60% dei voti Cimitile elegge Francesco Di Palma sindaco

Comunali, con il 60% dei voti Cimitile elegge Francesco Di Palma sindaco

CIMITILE. Elezioni Comunali, finisce l’era Provvisiero. Dopo venti anni di egemonia e di controllo totale del potere amministrativo, Cimitile volta pagina e lo fa affidando le redini del comando a Francesco Di Palma, medico – chirurgo di 59 anni.

Sin dalla presentazione della candidatura, il nome del dottore Di Palma è stato subito quotato come vincitore. Neofita della politica, si è presentato come fautore di una politica di servizio” e a creato intorno a sé un polo di attrazione fortissimo, con una squadra unita e compatta. Non c’è stata storia per le altre due liste “Progetto Cimitile e “Cimitile Futura”, capitanate rispettivamente da Nicola Velotti e Carmine Greco.
I risultati delle urne sono stati scevri da ogni dubbio di sorta. La lista capitanata dal dottore Di Palma si afferma sfondando il muro del 60% dei consensi, mentre i rimanenti voti sono stati divisi tra le altre due liste, con un lieve vantaggio per Progetto Cimitile di Nicola Velotti. La vittoria, però, senza dubbi è stata di Prima Cimitile il cui primo eletto è stato Massimo Scala, ex assessore della Giunta Provvisiero poi passato in opposizione e che ora ambisce con ragione alla carica di vice sindaco.
“Oggi è un giorno di festa per Cimitile”, ha dichiarato il neo sindaco. “Cimitile ha finalmente deciso di voltare pagina; Di buttarsi il passato alle spalle e ha deciso di farlo puntando su questa squadra. Noi non li deluderemo”.

Articoli recenti