mercoledì 25 Maggio 2022
HomeCronacaErcolano. Massacrata di botte finisce in ospedale. Arrestato marito

Ercolano. Massacrata di botte finisce in ospedale. Arrestato marito

ERCOLANO. Schiaffi, pugni e una lunga serie di minacce alla moglie, che è finita in ospedale per le ferite riportate. In manette, invece, è finito il coniuge padrone che da tempo maltrattava la moglie anche in presenza dei figli. 

Qualcuno ha allertato il 112 segnalando una furiosa lite all’interno di un’abitazione in via Trentola. Subito sul posto sono giunti i carabinieri della locale tenenza di Ercolano che hanno arrestato un uomo di 38 anni, tra l’altro già noto alle forze dell’ordine, perché responsabile di maltrattamenti in famiglia e di lesioni volontarie.

I militari dell’arma sono intervenuti nell’abitazione della coppia dopo che questi, al culmine dell’ennesima lite familiare, e, in presenza dei figli minori, aveva picchiato la moglie 30enne, che è’ stata portata all’ospedale Maresca di Torre del Greco. Alla donna, vittima delle aggressioni, i sanitari hanno riscontrato diverse contusioni su tutto il corpo guaribili in 3 giorni.

Alla fine la vittima ha sporto denuncia contro il marito ed ha raccontato di precedenti episodi di violenze e minacce subite dal coniuge. L’uomo è stato arrestato ed è  in attesa di rito direttissimo.

Articoli recenti