mercoledì 5 Agosto 2020
Home Politica L'assessore Aliperta regala uno stipendio all'archivio comunale

L’assessore Aliperta regala uno stipendio all’archivio comunale

SOMMA VESUVIANA. Ad agosto non aveva “lavorato” si era dimesso, ma lo stipendio di assessore gli era arrivato lo stesso, Con grande onestà intellettuale, diversamente da come è accaduto per il passato, l’assessore Luigi Aliperta ha deciso di donare quella somma non “guadagnata” (521 euro) alla cultura.

Lo aveva annunciato nel corso di una conferenza stampa. Qualche giorno fa l’assegno donato all’archivio storico della città intitolato a Giorgio Cocozza. “Ringrazio l’assessore Luigi Aliperta per l’erogazione personale”, commenta il responsabile Alessandro Masulli, “La somma sarà destinata immediatamente alla sanificazione dell’Archivio. Le infiltrazioni d’acqua, per perdita da tubazioni dovuta all’inadeguatezza del tetto appartenente all’ASL, hanno provocato nel corso del tempo una forte risalita di umidità nei muri, provocando la formazione di muffe nell’ambiente. Si provvederà in un secondo momento a una pitturazione completa. Ringrazio, altresì, il sindaco Pasquale Piccolo e l’assessore Simona Cerbone per il loro impegno profuso quotidianamente”.

- Advertisement -
Gabriella Bellini
Gabriella Bellini è nata a Tropea (VV), giornalista professionista dal 2003, ha cominciato a lavorare nel 1994 nella redazione giornalistica di Televideo Somma, ha collaborato con Tele Oggi, Il Giornale di Napoli, Il Mattino, il Corriere del Mezzogiorno (dorso campano del Corriere della Sera), Cronaca Vera, Retenews, è stata redattore del settimanale Metropolis (poi diventato quotidiano) e di Cronache di Napoli. Ha condotto un programma di informazione e approfondimento su Radio Antenna Uno. Nel febbraio 2007 ha creato con altri colleghi il sito web laprovinciaonline.info di cui è il direttore. Nel 2009 ha ottenuto il prestigioso riconoscimento all’Impegno Civile del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, destinato ad un giovane cronista che si “sia distinto nel suo lavoro sul tema della diffusione della Cultura della Legalità” ottenendo così il premio nazionale “Per la Cultura della Legalità e per la Sicurezza dei Cittadini”. Nel 2012 il Premio internazionale Città di Mariglianella “Gallo d’Oro” per i “numerosi reportage sui temi della povertà e dell’emarginazione”. Nel 2013 il premio “Città di Saviano, giornata per la legalità” per “L'impegno profuso a favore della promozione e diffusione dei valori della legalità". Nel 2015 menzione speciale “L’ambasciatore del sorriso” per “L’instancabile attività di reporter, votata a fotografare con sagacia le molteplici sfaccettature della nostra società”. Nel 2016 il Premio “Antonio Seraponte” con la seguente motivazione “Giornalista professionista sempre presente e puntuale nel raccontare i fatti politici e di cronaca. In poco più di un decennio a suon di bravura ha ottenuto prestigiosi riconoscimenti per essersi distinta su temi importanti come la diffusione della cultura della legalità, della sicurezza dei cittadini e per l’impegno sui temi della povertà e dell’emarginazione”. Nel 2019 il premio Napoli Cultural Classic "Donna straordinaria, esponente della stampa locale che attraverso la sua autentica e graffiante penna racconta il nostro territorio anche fuori dai confini. Sempre attenta alla realtà politico-sociale che analizza con puntualità e chiarezza, riesce a coniugare la divulgazione al grande pubblico con l'obiettività suggerita dalla grande esperienza umana che l'accompagna".
- Advertisment -
- Advertisment -

Articoli recenti

Palavolo B1 F. Nives Palmese al servizio della Luvo Barattoli Arzano

La schiacciatrice arriva in Campania dopo quattro anni trascorsi a Bologna "Vengo ad Arzano perché mi piace vincere, ho la voglia e la grinta per...

Scuole, Confapi: i fondi di sistema integrato anche alle paritarie dell’infanzia

Napoli. Stabilite le linee guida per il riparto dei 10 milioni di euro per gli istituti campani Si è tenuto, presso la sede della Regione...

Brusciano. Grazie ai suoi concittadini ritrovato Pasquale Mocerino

Brusciano. Una buona notizia. Poco dopo l'appello del sindaco Giuseppe Montanile sono stati proprio i bruscianesi a ritrovare Pasquale Mocerino. Lo annuncia direttamente il...

Brusciano. Scomparso Pasquale Mocerino, il sindaco “Aiutateci a riportarlo a casa”

BRUSCIANO. "Attiviamoci e collaboriamo con la Famiglia Mocerino per riportare a casa il caro Pasquale". L'appello del sindaco di Brusciano Giuseppe Montanile per un...

Inchiesta Ospedali Covid, Villani: “Necessario commissariare l’Asl Na1”

Inchiesta Ospedali Covid. Villani (M5S)"É necessario commissariare l'Asl Na1 e reestituire dignità alla Sanità Campana".  “L'inchiesta sugli appalti per gli ospedali Covid ha finalmente...
- Advertisment -