giovedì 18 Aprile 2024
HomeCronacaMancata differenziata, raffica di multe ai condomini dalla polizia locale

Mancata differenziata, raffica di multe ai condomini dalla polizia locale

ARZANO. Raffica di sanzioni della polizia locale ai condomini per mancata differenziata e abbandono rifiuti. Denunciati due commercianti.

I controlli a tappeto degli uomini della polizia locale di Arzano, diretta dal colonnello Biagio Chiariello, hanno consentito di individuare diversi trasgressori ed incivili che insozzano le strade non effettuando la raccolta differenziata.
ha sanzionati per mancata raccolta differenziata diversi condomini per inzozzamento strade con oltre 20 verbali.
Contestati verbali a diversi condomini e in due casi è stata accertata l’immissione abusiva e scarichi in fogna da parte di due commercianti con violazione del codice dell’ambiente con soggetti denunciati.
Un piano preciso e dettagliato quello messo in campo dalla polizia locale per stanare gli inquinatori ma serve la collaborazione dei cittadini.
Per gli innumerevoli compiti da espletare quello posto in essere, e non è l’unico, è il frutto di attività di pochi uomini versando in carenza di organico in quanto la norma prevede 57 unità sui 18 in servizio, di cui alcuni non operativi all’esterno.

 

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti

Rubriche