martedì 21 Maggio 2024
HomeSportScafati Basket sconfitta a Sassari

Scafati Basket sconfitta a Sassari

di Massimo Caldieri

Dopo la beffa allo scadere a Varese, anche stasera, la Givova Scafati Basket va a secco in quel di Sassari.
Dunque, seconda sconfitta consecutiva per gli uomini di patron Longobardi che restano fermi a quota 8 punti in classifica.
Privi del loro coach Sacripanti (malore improvviso), i canarini offrono una prova opaca e a tratti confusionale. Gara punto a punto, decisa solo negli ultimi secondi.
Finale 79-76 per gli uomini di coach Bucchi.

Di seguito i tabellini del match:

BANCO DI SARDEGNA SASSARI: Cappelletti 4, Pisano n. e., Treier 7, Pitirra n. e., Tyree 10, Kruslin 13, Raspino, Gandini n. e., Gentile S. 9, Gombauld 20, McKinnie, Charalampopoulos 16. Allenatore: Bucchi Piero. Assistenti Allenatori: Oldoini Massimiliano, Bulleri Massimo.

GIVOVA SCAFATI: Sangiovanni n. e., Gentile 9, Mouaha n. e., Pinkins 13, De Laurentiis n. e., Rossato 10, Logan 4, Robinson 7, Rivers 7, Nunge 15, Pini, Strelnieks 11. Allenatore: Ciarpella Marco. Assistente Allenatore: Costagliola Di Fiore Massimo.

Appuntamento domenica 3 dicembre, si ritorna al Palamangano: Scafati – Brescia.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti

Rubriche