giovedì 9 Aprile 2020
Home Appuntamenti Mariglianella. Da gennaio il nuovo calendario della raccolta rifiuti

Mariglianella. Da gennaio il nuovo calendario della raccolta rifiuti

MARIGLIANELLA.  Con l’Anno Nuovo l’Amministrazione Comunale avvierà il nuovo calendario di raccolta rifiuti solidi urbani.

A Mariglianella l’Amministrazione Comunale guidata dal Sindaco Felice Di Maiolo avente come Assessore all’Ambiente la dott.ssa Valentina Rescigno porta a conoscenza della Cittadinanza che dal 2 Gennaio 2019 partirà il nuovo calendario della raccolta differenziata dei rifiuti solidi urbani.
Con la campagna di comunicazione “Credici, e fai la Differenza!” sono in distribuzione i volantini, le brochure e le lettere che verranno recapitate ai residenti.
La raccolta avverrà porta a porta, presso il proprio portone o condominio dove verranno depositati i sacchetti dalle ore 22,00 del giorno precedente ed entro le ore 6,00 del giorno di raccolta.
Nel sacco in Mater-Bi, biodegradabile, e secchiello va riposto l’Umido Organico, nei giorni di Lunedì, Mercoledì e Venerdì. Il sacco in plastica trasparente va impiegato per ognuno dei seguenti distinti conferimenti: Multimateriale, plastica, metalli e cartoni per bevande, il Martedì e Sabato; Carta e Cartone il mercoledì; Secco Indifferenziato, il Giovedì: Vetro, il Lunedì.
Resta comunque sempre attiva l’Isola Ecologica presso il Centro Comunale di Raccolta sito in Via Salvatore Quasimodo, con giorni di apertura dal lunedì al sabato, dalle ore 8,00 alle 13,20; il lunedì e il mercoledì dalle ore 15,00 alle 18,00.
Per eventuali ulteriori informazioni è possibile rivolgersi alla ditta incaricata della gestione del servizio, Planetaria S.r.l., dal Lunedì al venerdì, dalle ore 9,00 alle 12,00, mediante il Numero Verde 800202155. A questo stesso numero si può chiamare per il ritiro gratuito di Ingombranti e Raee, apparecchiature elettriche ed elettroniche, il Venerdì e per i Rifiuti Biodegradabili, sfalci e potature, su prenotazione.
L’inosservanza del calendario di raccolta differenziata comporterà l’applicazione della sanzione amministrativa pecuniaria da 25,00 a 500,00 euro.
Il Sindaco Felice Di Maiolo e l’Assessore all’Ambiente, Dott.ssa Valentina Rescigno, hanno affermato che “L’Amministrazione Comunale ha ravvisata la necessità di ottimizzare il sistema di raccolta differenziata dei Rifiuti Solidi Urbani. Siamo fiduciosi che intraprendendo questa strada miglioreremo il nostro ambiente e la vivibilità del nostro paese. Tutto ciò in un’ottica di responsabilità nei confronti delle future generazioni, per garantire loro un ambiente più pulito. Confidiamo sulla massima collaborazione di ogni cittadino a a riconferma della sensibilità ecologica e ambientale dell’intera Comunità di Mariglianella. Buona Differenziata a Tutti”.

- Advertisement -
- Advertisment -
- Advertisment -

Articoli recenti

Crisi del Turismo, imprenditore invita il presidente Trump nella sua “casa vacanze”

TORRE DEL GRECO. Il Coronavirus sta "uccidendo" anche il turismo in Italia mettendo in ginocchio migliaia di lavoratori. Da qui l'idea di Andrea Scala,...

Dubbi sulla gestione Coronavirus. 10 domande al sindaco di Somma

SOMMA VESUVIANA. L'emergenza Coronavirus comprende tanti aspetti: il contenimento dei contagi, i controlli del territorio, la sanificazione delle strade, la gestione di pacchi alimentari...

Napoli. Successo per gli streaming ideati dall’assessorato alla Cultura

NAPOLI. La programmazione dell' assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli #NONFERMIAMOLACULTURA compie un mese . Il palinsesto ##NONFERMIAMOLACULTURA organizzato dall' assessorato...

Massa di Somma. Incubo finito per Zeno, l’ex sindaco guarito dal Covid19

MASSA DI SOMMA. L'ex sindaco Antonio Zeno guarito dal coronavirus: "Incubo finito". Secondo tampone negativo per l'ex sindaco di Massa di Somma Antonio Zeno, risultato...

Mezzi di trasporto fermi a Pasqua, presidente Eav: “Evitare affollamento”

NAPOLI E PROVINCIA. Mezzi di trasporto fermi a Pasqua e Pasquetta. Il presidente dell'Eav Umberto de Gregorio: "Utilizzare i mezzi pubblici solo se strettamente...
- Advertisment -