sabato 22 Gennaio 2022
HomeAppuntamentiPoggiomarino, aria di festa. Arriva il Villaggio di Babbo Natale

Poggiomarino, aria di festa. Arriva il Villaggio di Babbo Natale

Poggiomarino. Arriva il Villaggio di Babbo Natale a firma di NAPECA e patrocinato dal comune di Poggiomarino. Il Natale parte dall’aerea mercatale in via 24 Maggio, sabato prossimo, 4 dicembre alle ore 16.00.
Il primo evento natalizio poggiomarinese nasce da un’idea di quattro amici. Lo scorso anno, ancora in piena pandemia, Salvatore Nappo, Salvatore Pedone, Pasquale Gaudino e Francesco Cangianiello costituirono NAPECA pensando già ad un Natale migliore.
Il villaggio natalizio promuoverà le associazioni e le realtà commerciali, imprenditoriali e di volontariato che vogliono gettarsi alle spalle la crisi causata dal Covid. “Abbiamo sposato di buon grado l’idea dei promotori di NAPECA perchè noi dell’amministrazione siamo già da un po’ a lavoro per un Natale di rilancio economico e sociale, e l’obiettivo dell’evento coincide con l’idea di Natale che vogliamo offrire al paese” afferma Rachele Sorrentino, assessora agli Eventi che, a giorni, presenterà il calendario degli eventi natalizi previsto per il Natale 2021.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti