domenica 29 Marzo 2020
Home Politica Radio Siani e Antiracket: Cittadinanza onoraria al pm Pierpaolo Filippelli

Radio Siani e Antiracket: Cittadinanza onoraria al pm Pierpaolo Filippelli

ERCOLANO. Cittadinanza onoraria  per il sostituto procuratore Pierpaolo Filippelli, lo chiedono i volontari di Radio Siani e i componenti dell’associazione Antiracket cittadina.

La voglia di dire grazie all’uomo che ha permesso di far di Ercolano una città “libera”, ha spinto i giovani volontari di Radio Siani e i componenti dell’associazione Antiracket cittadina, a protocollare all’attenzione del Sindaco Ciro Bonajuto e del Presidente del Consiglio Comunale Luigi Simeone la richiesta di cittadinanza onoraria per il sostituto procuratore Pierpaolo Filippelli. L’uomo in toga nera, non ha bisogno di presentazioni ad Ercolano, per chi ha vissuto nell’ultimo decennio alle falde del Vesuvio è il Pm della Dia di Napoli l’uomo che ha ridato dignità ad Ercolano, che con il suo lavoro infaticabile ha messo annientato i cartelli criminali che per anni hanno, fatto il bello e il cattivo tempo nella città, condannando la parte sana dei cittadini ad un assurda contabilità della morte.« Abbiamo chiesto- spiega Giuseppe Scognamiglio coordinatore di Radio Siani- che venga data la cittadinanza onoraria al Sostituto Procuratore Pierpaolo Filippelli- in segno di riconoscimento per il suo lavoro rigoroso, diligente, scrupoloso e spesso fino ai limiti delle umane possibilità. Non possiamo esimerci da ringraziare quest’uomo che innamorato della giustizia del suo lavoro ha saputo cambiare il destino della nostra comunità. Il movimento Antimafia ercolanese le associazioni e tutta la cittadinanza sentono il bisogno morale di rendere questo riconoscimento al Procuratore per il prezioso lavoro svolto nella nostra città».

- Advertisement -
- Advertisment -
- Advertisment -

Articoli recenti

S.Anastasia. Residenza anziani, sanificazione della strada

SANT'ANASTASIA. RSA Madonna dell'Arco, sanificazione dei marciapiedi e di via P.R.Sorrentino. E’ regolarmente avvenuto stamattina il quarto intervento di sanificazione delle strade e un’attenzione particolare...

Massa di Somma. Covid19, consiglieri minoranza donano gettoni presenza

MASSA DI SOMMA. Coronavirus, i consiglieri comunali massesi di minoranza chiedono un fondo di solidarietà e destinano i propri gettoni di presenza. Un piccolo contributo...

Somma. Il sindaco annuncia in diretta il 9 caso VIDEO

Somma Vesuviana. Il sindaco Salvatore Di Sarno annuncia in diretta Facebook il nono contagio in città. Si tratterebbe di una donna col quale il...

Covid19 Casa Anziani dell’Arco, positivi due lavoratori di Pollena

POLLENA TROCCHIA. Covid19, positivi due cittadini di Pollena Trocchia che lavorano alla Casa Anziani di Madonna dell'Arco. Sono due le persone residenti a Pollena Trocchia...

Coronavirus. Il sindaco: “A Somma 8 sono i contagiati”

Somma Vesuviana. L'emergenza Coronavirus a Somma Vesuviana peggiora. I casi di contagio salgono a 8. Lo annuncia il sindaco Salvatore Di Sarno ...
- Advertisment -