venerdì 19 Luglio 2024
HomePoliticaScandalo ricette false a Pomigliano, Rinascita e Per richiedono convocazione urgente della...

Scandalo ricette false a Pomigliano, Rinascita e Per richiedono convocazione urgente della I Commissione Consiliare

Pomigliano. “Negli ultimi giorni l’autorità giudiziaria ha adottato diversi provvedimenti cautelari nei confronti di più soggetti responsabili, secondo quanto sostiene l’accusa, di vari reati a danno del sistema sanitario nazionale. Sarà compito dell’autorità giudiziaria stabilire cosa sia successo: i processi penali si svolgono nelle aule di tribunale. Allo stesso tempo però è compito delle pubbliche amministrazioni coinvolte tutelare i cittadini e dare loro delle risposte: quali sono le azioni promosse a tutela del pubblico interesse? Quali sono le attività di prevenzione della corruzione messe in campo? Come si intende rispondere ai bisogni dei cittadini-pazienti dei medici coinvolti? Per questo motivo, attraverso il gruppo consiliare di Rinascita e quello di PER Pomigliano, abbiamo richiesto la convocazione urgente della I Commissione Consiliare che ha tra le sue materie di competenza la “salute”, richiedendo la presenza del Sindaco e dei dirigenti dell’Asl Na3 Sud per richiedere l’attivazione immediata di misure di sostegno ai pazienti dei medici coinvolti garantendo a tutti gli assistiti la continuità nell’erogazione del servizio di medicina di base con particolare attenzione ai pazienti più fragili che necessitano di farmaci salva-vita e di accertamenti costanti. I punti all’ordine del giorno da affrontare sarebbero:

  1. Attività poste a tutela del pubblico interesse
  2. Attività di prevenzione della corruzione e della trasparenza
  3. Tutela e continuità nell’erogazione del servizio di medicina di base per i cittadini-pazienti dei medici colpiti da provvedimenti cautelari”.  Queste le richieste di Rinascita attraverso i consiglieri Vito Fender e Carla Mercogliano oltre che di Per attraverso il consigliere Marco Iasevoli.

Sostieni la Provinciaonline

Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permettete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi. Clicca qui e aiutaci ad informare ⬇️.

Articoli recenti

Rubriche