lunedì 20 Maggio 2024
HomeEconomiaSimeone: "De Luca annuncia misure a sostegno dei taxi, Ncc, scuolabus"

Simeone: “De Luca annuncia misure a sostegno dei taxi, Ncc, scuolabus”

NAPOLI. Riceviamo e pubblichiamo nota del presidente della Commissione mobilità Nino Simeone.

“Apprendo con enorme piacere che il Presidente De Luca, oggi ha annunciato una nuova misura a sostegno dei taxi, NCC (noleggio con conducente) e Scuolabus. Entro la prossima settimana si concluderà tutto l’iter burocratico per essere immediatamente operativi”dichiara il Presidente della Commissione mobilità Nino Simeone“Sono particolarmente soddisfatto perché, come Presidente della Commissione Trasporti e mobilità del Comune di Napoli, facendomi portavoce dell’intera Commissione consiliare, ho più volte compulsato la Regione a considerare queste categorie di lavoratori, particolarmente colpite dalle conseguenze del Covid-19. Un altro gran bel risultato raggiunto grazie all’attenzione del Presidente De Luca e l’azione del Presidente della Commissione Trasporti, Luca Cascone. Un altro passo in avanti verso i lavoratori del Comparto trasporti e verso le famiglie dei 3mila tassisti, dei 1500 NCC (Noleggiatori con Conducente) e dei 500 operatori Scuolabus operanti in tutta la Campania, che saranno destinatari di un contributo procapite di 2000 euro. Questi risultati si raggiungono lavorando in silenzio senza fare troppe chiacchiere e soprattutto promesse” – conclude Simeone

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti

Rubriche