venerdì 4 Dicembre 2020
Home Cronaca Smantellata piazza di spaccio, arrestato il pusher: ecco dove nascondeva la droga

Smantellata piazza di spaccio, arrestato il pusher: ecco dove nascondeva la droga

MELITO DI NAPOLI – Droga dietro la plafoniera. Blitz dei Carabinieri su una piazza di spaccio. Arrestato il pusher di Melito di Napoli. Sequestrate centinaia di dosi.

I Carabinieri della Compagnia di Giugliano in Campania hanno effettuato un blitz per contrastare lo spaccio di stupefacenti nel “Rione 219” in via Lussemburgo.
Arrestato – in flagranza – Carlo Di Lorenzo, un 24enne del luogo già noto alle Forze dell’ Ordine. Di Lorenzo è stato sorpreso e bloccato mentre insieme a complici, in via di identificazione, partecipava ad attività di spaccio.
Sulla sua persona i militari dell’Arma hanno rinvenuto e sequestrato 83 dosi e stecchette pronte per lo spaccio al dettaglio: 38 di crack, 7 di cocaina, 18 di hashish e 20 di marijuana. Trovati anche 345.00 euro in banconote di vario taglio, ritenuti provento della attività illecita.
Il posto dove era custodita la droga era un buco ricavato dietro una plafoniera delle scale condominiali. Dentro c’erano 375 dosi (250 di crack, 77 di cocaina, 24 di hashish e 24 di marijuana).

Smantellato anche un sistema di allarme acustico comandato a distanza, trovato nell’androne del palazzo e usato dai malfattori per segnalare la presenza di forze dell’ordine.

Dopo le operazioni di rito, l’arrestato è stato sottoposto ai domiciliari. Ora attende il rito direttissimo.
- Advertisement -
Saverio Falco
Giovane studente, intraprendente, ricco di fantasia, creativo e gioioso. E' veramente un piacere avere tra noi autori, scrittori, giornalisti, filosofi, ma soprattutto ragazzi come quello odierno: un'anima che ama la cultura in tutte le sue sfaccettature, che trasmette un pensiero legato all'amore puro, dai sentimenti profondi. Nel 2012 fa il suo battesimo con la carta stampata, rivelando all'attenzione di noialtri lo spirito polivalente dell'esistenza. (A cura del poeta GIANNI IANUALE)
- Advertisment -
- Advertisment -

Articoli recenti

Paletti in ghisa nel basolato antico, esposto alla Soprintendenza

Somma Vesuviana. Un nuovo esposto per i paletti in ghisa fatti installare dal Comune bucando il basolato del borgo medievale del Casamale. A presentarlo...

Terra dei Fuochi, “Il vice prefetto Romano all’Agenzia di Sviluppo: sancita sinergia per Action Day”

Camposano. L’incaricato per il contrasto al fenomeno dei roghi dei rifiuti in Campania, Filippo Romano, in visita alla sede dell’Agenzia di Sviluppo dei Comuni...

Una messa per ricordare Carmine, vittima del Covid

Somma Vesuviana. In tempi di Covid una preghiera, una presenza in chiesa ( rispettando le norme) é un modo per essere vicini ad una...

Amianto, l’associazione “Il Castello di Cisterna” chiede chiarimenti al sindaco

Castello di Cisterna. Una situazione presente davanti agli occhi di tutti, ora l'associazione "Il Castello di Cisterna", scrive una nota pubblica in cui chiede...

“Giallo Ocra”: il romanzo d’esordio di Giusi De Luca

Napoli. "Giallo Ocra", di Giusi De Luca, un giallo ambientato a Napoli, che fa tappa anche in Provenza. Della Bertoni editore è disponibile...
- Advertisment -