giovedì 30 Maggio 2024
HomeCronacaSomma. "Rogo tossico vicino a due scuole": la denuncia di un cittadino

Somma. “Rogo tossico vicino a due scuole”: la denuncia di un cittadino

SOMMA VESUVIANA. Da un lettore riceviamo una lettera che denuncia un rogo tossico nei pressi di due scuole nel Comune di Somma Vesuviana, che di seguito pubblichiamo.

Gentile redazione de laprovinciaonline.info,

In data odierna 26/11/2014 ho avvistato un rogo tossico alle ore 13:00 (non so se era iniziato da poco o molto), comunque ha continuato fino alle 14:30..pochi minuti dopo averlo avvistato ho telefonato al 115 che mi hanno rassicurato dicendomi che sarebbero arrivati…io non li ho visti, comunque il rogo aveva un brutto fumo bianco, non so cosa stessero bruciando ma di sicuro niente di buono.

La zona dove ho avvistato il rogo è a Somma Vesuviana in via san sossio nei pressi del parco fiordaliso ma credo stessero bruciando in qualche terra abbandonata in via marigliano, comunque dove arrivava il fumo ci sono due scuole: UN LICEO SCIENTIFICO “E. TORRICELLI” (SEDE CENTRALE) e una scuola elementare/materna.

E’ uno schifo, ci sono di mezzo dei bambini.

Cordiali saluti,

Lettera firmata- un cittadino di Somma Vesuviana

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti

Rubriche