lunedì 20 Maggio 2024
HomePoliticaSomma. So.Fi.Coop, appello del Pd in difesa delle 50 famiglie

Somma. So.Fi.Coop, appello del Pd in difesa delle 50 famiglie

SOMMA VESUVIANA. Appello del Partito Democratico in difesa delle ragioni di 50 famiglie che rischiano di perdere la propria abitazione.

Le segreterie regionale e provinciale del PD, unitamente alla segreteria del Partito Democratico di Somma Vesuviana, manifestano piena solidarietà alle 50 famiglie sommesi che rischiano di vedersi sottrarre le proprie abitazioni, destinate ad essere vendute all’asta nell’ambito della vicenda SO.FI.COOP.
Su tale tema ci saremmo aspettati una più decisa presa di posizione da parte della locale Amministrazione Comunale; nonostante gli evidenti ritardi sin qui accumulati si può forse ancora provare a salvare la situazione.
Il Sindaco, già sollecitato nelle scorse settimane dai nostri consiglieri ad assumere iniziative in relazione a tale problematica, convochi ad horas un tavolo di confronto con tutte le parti interessate, allo scopo di individuare soluzioni che, nonostante l’avanzata fase esecutiva in atto, consentano di bloccare la vendita all’asta e di scongiurare la perdita dell’abitazione per i 50 nuclei familiari.
Pd Regionale, Pd Provinciale, Pd Somma Vesuviana

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti

Rubriche