mercoledì 21 Ottobre 2020
Home Politica S.Anastasia. Giliberti la più votata della sua coalizione: "Pronta a lavorare"

S.Anastasia. Giliberti la più votata della sua coalizione: “Pronta a lavorare”

SANT’ANASTASIA. Qualsiasi sia il risultato del prossimo turno di ballottaggio fissato per il 4 e il 5 ottobre, che vedrà Carmine Esposito e Carmine Pone in lizza per la fascia tricolore, la candidata Cettina Giliberti siederà in Consiglio comunale. In campo per Esposito nella lista Arcobaleno, la psicologa è risultata la più votata della sua coalizione. Ex assessora alle Politiche Sociali, la Giliberti ha ottenuto ben 453 preferenze e per lei l’entrata a Palazzo Siano è ormai scontata, bisognerà solo attendere queste due settimane per “scoprire” se siederà tra i banchi dell’opposizione o tra quelli della maggioranza. “Sono pronta a rimettermi a lavorare per il territorio e per tutti i cittadini e mi farebbe piacere creare un gruppo di lavoro fatto da persone capaci e competenti che ho conosciuto in questo periodo, anche appartenenti ad altre squadre” esordisce Cettina Giliberti e continua: “Sant’Anastasia ha bisogno di menti pensanti e capaci, non di numeri e desideri di vendetta”. Poi in merito agli scontri politici avvenuti nelle ultime settimane, Giliberti spiega: “Farò di tutto per mitigare il clima intimidatorio e pesante che si è respirato in queste settimane, senza paura e senza indugio.” Contenta per il risultato raggiunto dichiara: “Chiaramente soddisfatta di essere stata la più votata della coalizione di Carmine Esposito e ringrazio tutti quelli che liberamente hanno scelto di sostenermi e i miei compagni di lista che mi hanno supportata, ma il vero risultato sarà la vittoria di tutta la sua squadra. Partecipiamo tutti alla vita pubblica e votiamo con coscienza chi per il paese ha giá dimostrato capacità amministrative e soprattutto non immobilismo. Votiamo Carmine Esposito il 4 e 5 ottobre. Saremo tutti responsabili della scelta che faremo, oggi e non domani!”

Leggi anche

Elezioni a Sant’Anastasia, è ballottaggio tra Esposito e Pone

- Advertisement -

Sant’Anastasia. Ecco chi sono i 20 candidati consiglieri più votati

- Advertisement -
- Advertisment -
- Advertisment -

Articoli recenti

D’Avino e Prisco: “Pronto piano di valorizzazione del Casamale. Ecco le novità”

Somma Vesuviana. “Pronto il Piano Unico di Valorizzazione del Borgo del Casamale, siamo ai nastri di partenza: dalla Zona a Traffico Limitato all’illuminazione artistica,...

Grave lutto per le famiglie Spadaro-Pone, è venuta a mancare la signora Rosa

Sant'Anastasia. Un grave lutto ha colpito due delle famiglie più note della città: Spadaro e Pone. È infatti venuta a mancare...

Covid, Patriarca (FI): “No a chiusura reparti di Medicina a Gragnano e Vico Equense”

La capogruppo di Forza Italia in Consiglio regionale: "Pronti a collaborare col governatore ma De Luca dica la verità sui numeri". NAPOLI - «Rischiano di...

Terzo Settore, commercialisti e CSV Napoli: «Insieme per valorizzare le esperienze locali»

Napoli. L’Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili di Napoli (Odcec Napoli) e il Centro di Servizio per il Volontariato di Napoli (CSV...

Covid al Comune. Il sindacato: “Situazione allarmante, la polizia locale va tutelata”

Somma Vesuviana. 5 contagi in pochi giorni nelle due sedi del municipio di Somma Vesuviana, due sanificazioni, ma poca attenzione agli agenti del...
- Advertisment -